Il Consiglio dei ministri ha approvato nella notte il decreto legge che contiene le misure per le feste Natalizie. Il governo intende bloccare gli spostamenti tra Regioni tra il 21 dicembre e il 6 gennaio 2021. In più a Natale, Santo Stefano e Capodanno sarà vietato uscire dal proprio Comune. Nei giorni festivi i ristoranti saranno aperti a pranzo, con un numero limitato di persone per tavolo, e si potrà far ritorno alla propria abitazione e domicilio.

Aziende, economia, famiglie e persone si devono adeguare e adattare a questo ultimo Dpcm natalizio: è il regalo di Natale del Governo all’Italia

Lo Studio Gazzani resta in ufficio

Share